AHC Lakers

  • Schrift vergrößern
  • Standard-Schriftgröße
  • Schriftgröße verkleinern
Home News Nel bel mezzo dei playoffs

Nel bel mezzo dei playoffs

alt

Il Campionato di Serie “A” femminile sta per terminare con la disputa dei play off. Nel mese di marzo sono state disputate le due semifinali che vedevano di fronte da un lato le Eagles detentrici del titolo contro l’Alleghe e le Lakers contro il Torino Bulls.

La squadra di Egna ha affrontato la prima partita fra le mura amiche con l’obbligo di fare risultato per poi giocarsi a Torino il passaggio del turno. La partita è stata molto combattuta ma nel primo tempo due “giocate” della migliore dei Bulls, Sissi Carignano hanno permesso alle torinesi di portarsi in vantaggio. Nel secondo e terzo periodo malgrado il gioco delle Lakers fosse cresciuto per volume ed intensità non portava i frutti sperati e la contesa terminava con il risultato fissato nella prima frazione.
La prestazione comunque lasciava ben sperare per la partita di ritorno che si è giocata al Palatazzoli sabato 12 marzo.
Il primo tempo della partita di ritorno è stato giocato con grande intensità da entrambe le squadre e l’equilibrio veniva rotto da una rete delle torinesi. Dopo la prima pausa le ragazze del Presidente Stedile cambiavano decisamente ritmo e riuscivano a pareggiare quasi subito con una rete di Caroline Theiner. La pressione delle Lakers si faceva sempre più forte per cercare la vittoria e sfruttare il momento favorevole correndo inevitabilmente il rischio di scoprirsi; infatti le torinesi approfittavano della situazione colpendo in contropiede per tre volte chiudendo di fatto la partita.
Nonostante la sconfitta comunque la  partita è stata giocata bene da entrambe le squadre che si sono affrontate a viso aperto dando vita ad un bell’incontro. Per le ragazze della bassa atesina una buona prestazione da parte di tutto il collettivo anche se rimane il rammarico per non aver raggiunto il traguardo della finale da giocare contro le favorite Eagles.
Smaltita la delusione per il mancato accesso alla finale la squadra della bassa atesina si è subito “rimessa in carreggiata” per affrontare le alleghesi per la finale terzo e quarto posto.
La prima sfida di questa serie “best of three” ha visto prevalere le bellunesi per 5 a 2 ma il risultato non rende onore alla partita giocata dalle Lakers che hanno lottato e combattuto su ogni disco di un incontro intenso ma soprattutto fisico che ha dato modo alle avversarie di giocare sul loro “terreno preferito” anche grazie ad un arbitraggio da gara maschile.
La stagione comunque non è ancora finita in quanto sabato prossimo è in programma gara 2 alla Wurth Arena di Egna alle ore 18.00 e le Lakers affronteranno la partita con il giusto atteggiamento per cercare di rovesciare l’esito della serie e raggiungere il traguardo del terzo posto.