AHC Lakers

  • Schrift vergrößern
  • Standard-Schriftgröße
  • Schriftgröße verkleinern
Home News Seconda vittoria in due partite

Seconda vittoria in due partite

alt

 

Como 13/11/2016 : Seconda trasferta per le Lakers Egna a Como contro la formazione locale. Le Lakers dell'allenatore Stefano Daprà cercano il bis dopo la bella vittoria di Alleghe.

Serata fredda a Como con la luna che inizia a splendere come non faceva da più di mezzo secolo e di splendente oltre la luna ci sarà anche una splendida vittoria delle Lakers Egna per 8-2. Oltre la vittoria c'è da incorniciare la prestazione del Capitano Tanja Larger che sigla un Hat-Trick con lancio di cappellini virtuali da parte della sua squadra e sostenitori.

Andiamo alla cronaca della partita primo tempo: Avvio subito con il Como in avanti, tutto suo il primo minuto, poi finalmente riescono a uscire le Lakers dalla loro zona difensiva, si portano nel terzo difensivo del Como, qui nasce il primo tiro quasi dalla blu di Ilaria Bresaola che il portiere del Como respinge ma non trattiene, da questo tiro nasce l'azione del primo Goal Lakers di Alice Gasperini (assist: Gallmetzer, Theiner). Non passa nemmeno il tempo di un giro d'orologio che arriva il secondo Goal, segnato da Doris Prossliner (assist: Jaitner, Larger). Fino al 12° minuto ci sono poche emozioni e tanti capovolgimenti di fronte, poi però un sgambetto di Lena Covi  porta in inferiorità numerica le Lakers che subiscono il Goal da Abantangelo Aurora. Altro giro di lancette Tanja Larger s'invola da sola nella difesa del Como, tira, grande parata del portiere del Como Chiara Vola che però non può trattenere e  Larger insacca in Goal. Quindi si va sul riposo sul 3-1 per le Lakers.

 

Secondo Tempo: Subito vengono fischiate delle penalità alle Lakers che si trovano in 3 contro 5 ma le Lakers riescono a tenere il risultato che rimane sul 3-1  grazie alle parate di Eugenia Pompanin. Mentre sembra passato il momento di difficoltà delle Lakers che giocano in Power Play per tre volte consecutive al 31° minuto in superiorità numerica in contropiede subiscono il Goal dal Como che accorcia le distanze sul 3-2  il goal lo segna Beretta Alice. Ancora una volta non passa che un minuto e le Lakers in contropiede ristabiliscono le distanze con il Goal di Caroline Theiner molto discusso sugli spalti. La pressione del Como aumenta non ci stanno a perdere e gli animi si scaldano fino a un piccolo alterco con le mani tra Ilaria Bresaola e Alice Beretta punite tutte e due con due minuti per Roughing. La pressione sale del Como ma un capovolgimento di campo porta ad un azione corale con il goal di Barbara Hafner che in tutta la partita si sacrifica sempre per la squadra sia in difesa che in attacco quindi una giusta ricompensa di un ottima partita, assist  di Gallmetzer e della giovane Bonata Clelia. Il secondo tempo termina 5-2 per le Lakers.

 

Terzo tempo: Tutto il terzo tempo il Como non demorde e andrà al tiro parecchie volte ma il portiere delle lakers Eugenia Pompanin fa buona guardia e non fa passare nulla ma va riconosciuta la buona prestazione della difesa con Toniatti  , Florian , Flor,Hafner e Bresaola che tengono sempre lontani i pericoli più insidiosi, in attacco  spazio anche alle più giovani Bolech Alessia ,Egger Daniela e Perathoner Elena.

Nel terzo tempo scaturiscono ancora tre goal per le Lakers il sesto Goal è della Gallmetzer Lisa che corona la giornata con un Goal personale e due assist. Il settimo Goal lo sigla Larger Tanja tripletta su assist di Jaitner Lisa, infine ottavo Goal lo segna Alice Gasperini su assist di Daniela Egger. Gli ultimi due minuti pressione altissima del Como alla ricerca del terza marcatura che non arriverà.

Quindi risultato finale8-2 per le Lakers Egna da dire che il risultato non dice della difficoltà della partita che fino al 35° minuto è stata in bilico. Comunque un bel Hockey giocato dal Como che ha fatto vedere di valere di più di quello che dice il risultato. Le Lakers portano a casa i tre punti e quindi finora bottino pieno per le Lakers che  hanno fatto vedere un hockey molto bello senza fronzoli ma molto efficace. Ora le attende sabato prossimo la prima casalinga contro l'Alleghe e si preanuncia un'altra battaglia.

 

Como- Lakers Egna 2-8    Tiri: 44 Como 30 Lakers    Penalità: 12 Como 14 Lakers